Carrello

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Pagamento



Saldatrice MIG MAG Professionale

SALDATRICE A FILO PROFESSIONALE

La saldatura a filo continuo è il processo più diffuso per uso professionale, sia a livello industriale che artigianale, ma negli ultimi anni è diventato popolare anche tra gli amanti del FaiDaTe per la semplicità d’esecuzione, l’elevata produttività e l’ottima resa estetica. Ovviamente è fondamentale che i parametri di saldatura siano impostati correttamente per la lavorazione che si vuole eseguire e l’esperienza dell’operatore sia comprovata.

La saldatura a filo è apprezzata perché con un’unica saldatrice a filo professionale è possibile effettuare lavorazioni sui materiali più comuni (acciaio dolce, acciaio inossidabile, alluminio e leghe) utilizzando i consumabili e il gas di protezione corretti per la lavorazione.

Le saldatrici a filo continuo professionali si possono suddividere in 2 grandi categorie: saldatrice a filo 220V professionale e saldatrice a filo 380V. Le prime elencate sono utilizzate solitamente da artigiani e professionisti che non saldano in modo intensivo, ma necessitano di un equipaggiamento affidabile e solido che permetta di effettuare lavorazioni importanti; le saldatrici a filo professionali  che utilizzano con un’alimentazione trifase sono invece adatte a lavorazioni intensive e continuative. Di solito queste ultime hanno cicli di lavoro più elevati e possono sviluppare una corrente di saldatura molto più elevata di una saldatrice a filo professionale in monofase e quindi l’operatore può utilizzare un filo con diametro maggiore.

La saldatrice a filo continuo professionale si differenzia da quelle destinate agli amanti del FaiDaTe per pochi, ma fondamentali elementi che la rendono idonea ad affrontare lavorazioni impegnative. Come detto in precedenza, sia la saldatrice trifase che la saldatrice a filo 220V professionale possiedono un ciclo di lavoro superiore ai generatori destinati ad un uso hobbistico. Alcune case produttrici come ad esempio Telwin, inseriscono alcuni generatori di saldatura nella categoria professionale anche se non possiedono un ciclo di lavoro considerevole; questo accade perché queste saldatrici sono provviste di funzioni avanzate e archi di saldatura per settori specifici come ad esempio la carrozzeria. Telwin Technomig  215 Dual Synergic è dotata ad esempio di programmi particolari di saldatura specifici per la saldobrasatura e le lamiere molto sottili (ATC).

Un elemento fondamentale di ogni saldatrice a filo 220V professionale o trifasica è il gruppo trainafilo. Sulle saldatrici a filo professionali questo elemento è molto robusto, spesso realizzato in metallo e presenta 4 rulli di trascinamento per garantire un erogazione regolare del filo anche quando si utilizzano fili morbidi (es. alluminio) o fili di diametro molto sottile.

GYS Neopulse 220C,  saldatrice a filo 220V professionale è provvista di un trainafilo a 4 rulli e un ciclo di lavoro di 150A al 60%, considerevole per essere una macchina monofase.

Lincoln Electric Powertec I320C Advanced: saldatrice a filo continuo professionale carrellata, molto solida e con un ciclo di lavoro di 250A 60%.

Nei modelli destinati ad un utilizzo industriale è comune avere il gruppo trainafilo separato dal corpo macchina; in questo modo l’operatore può comodamente lasciare la saldatrice (ingombrante e pesante) in un angolo dell’officina e trasportare vicino al luogo di lavoro il trainafilo separato con il gruppo rulli e la  bobina. In questo modo è possibile equipaggiare una torcia MIG di dimensioni contenute e garantire un’erogazione fluida e regolare, come ad esempio la ESAB Fabricator EM 401i / 501i.

Nella saldatrice a filo professionale di alta gamma è solito trovare funzioni e regolazioni che comunemente non sono presenti su saldatrici mig per uso hobbistico. Le più  comuni sono : pregas, corrente iniziale, rampa di salita, regolazione della reattanza elettronica, puntatura, e funzioni più particolari come il pulsato e doppio pulsato che garantiscono un’ottima penetrazione e una resa estetica superiore rispetto alle saldatrici tradizionali.

Le case produttrici che hanno con un’ attenzione particolare per il settore industriale, come ad esempio Lincoln Electric, ESAB e GYS, sviluppano vari modelli di saldatrice a filo professionale in versione portatile e in versione carrellata con la capacità di ospitare la bombola del gas di protezione. Le operazioni di spostamento all’interno del luogo di lavoro vengono in questo modo facilitate. In altri casi i produttori sviluppano lo stesso modello di saldatrice a filo continuo professionale in versione standard o XL che consente di equipaggiare una bobina di filo con diametro 300mm per garantire un’ autonomia di lavorazione elevata.  Segnaliamo ad esempio i modelli:

Helvi TP220XL

Lincoln Electric Speedtec 215 C

GYS Multipearl 210-4 XL

Ci sono 22 prodotti nella categoria Saldatrice a filo professionale.