Carrello

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Pagamento



Saldatrice a filo senza gas

Saldatrice a filo senza gas

Nell’ambito professionale, ma anche per il fai da te più comune, sono davvero molte le lavorazioni con elementi in ferro o metallo nelle quali ci si può cimentare con una saldatrice a filo senza gas, con notevoli vantaggi sui costi di lavorazione, velocità nei tempi di realizzazione e qualità del risultato finale.

Funzionamento della saldatura a filo senza gas.

A differenza della più comune saldatura MIG/MAG, la saldatrice a filo continuo senza gas, non necessita della protezione gassosa ma utilizza lo stesso principio di base. Garantisce un livello di produttività più sostenuto rispetto alle tecniche di saldatura più utilizzate anche se, ad ogni passata è fondamentale sospendere il lavoro per pulire la scoria protettiva depositatasi sul materiale saldato. Rispetto alla classica saldatura MIG/MAG, la saldatura a filo senza gas può essere effettuata anche all’aria aperta dato che l’atmosfera antiossidante che copre e protegge il bagno di saldatura è sprigionata dall’anima del filo stesso mentre avviene la fusione.

La scoria prodotta usando una saldatrice a filo senza gas ha varie funzioni: come prima cosa evita il processo ossidativo del cordone ancora incandescente, visto che l'aria non può influire sul raffreddamento; altra cosa importante è che la scoria conferisce elementi di lega durante la fusione.

Saldatrice a filo senza gas

Se sei appassionato del fai da te e bricolage, potresti migliorare gli attrezzi da lavoro a tua disposizione e acquistare una saldatrice a filo senza gas al miglior prezzo su Tuttosaldatura.

Vediamo insieme cosa si intende per saldatrice a filo continuo senza gas e soprattutto perché dovresti acquistarne una?

Per saldatura a filo senza gas, anche chiamato FLUX, si intende un tipo di saldatura diversa da quella più conosciuta chiamata MIG/MAG. Quando saldiamo a filo e quindi anche con saldatrici a filo senza gas, creiamo una giuntura tra i due materiali che vengono saldati e quest’ultima necessita di un terzo elemento conosciuto come materiale d’apporto. Mediante un meccanismo chiamato gruppo trainafilo collocato all’interno della saldatrice a filo senza gas, si srotola la bobina di filo che va inserita nell’apposito vano portabobina. Il filo scorrendo attraverso la torcia di saldatura entra in contatto con il metallo base, il materiale collegato alla pinza di massa invece chiude il circuito, azionando così la fusione del filo stesso e una concatenazione di cortocircuiti, permettendo così l’unione delle due sezioni metalliche.

Se si utilizza una saldatrice a filo senza gas con il filo FLUX è importante invertire la polarità della torcia; infatti per il filo senza gas la torcia deve essere collegata al negativo e la pinza di massa al positivo.

Funzionamento di una saldatrice a filo senza gas.

La saldatrice a filo continuo senza gas è formata da un pannello di controllo con cui si può impostare il grado di potenza e la velocità del filo in base al lavoro che si desidera effettuare.

La saldatrice a filo senza gas non è complicata da utilizzare, ma si deve indossare i vari dispositivi di protezione come guanti, maschera, grembiule ecc, in modo da proteggersi dalle voluminose proiezioni di materiale e dal forte calore prodotto da questo processo di saldatura.

In commercio ci sono svariate offerte e modelli di saldatrici a filo senza gas, sia di fascia alta sia più economiche. Il mercato propone anche saldatrici multiprocesso, che sono apparecchi adatti a vari tipi di saldatura: TIG, MIG/MAG, MMA e filo senza gas. La cosa che definisce una multiprocesso rispetto ad una saldatrice a filo senza gas è la possibilità di cambiare la polarità, è importante quindi verificare bene questa funzionalità prima dell’acquisto.

In genere il filo senza gas si suddivide in 3 gruppi: c’è quello che contiene poco carbonio, quello che ha una bassa quantità di componenti di lega e quello che invece contiene più elementi di lega.

Quando si utilizza questo tipo di filo in una saldatrice a filo senza gas bisogna rispettare dei parametri per creare una buona saldatura, ad esempio lo spessore del materiale da saldare non può essere troppo sottile, il filo senza gas sviluppa molto più calore rispetto ai fili tradizionali utilizzati per saldature con gas, ciò potrebbe portare allo sfondamento del materiale saldato.

I vantaggi della saldatrice a filo continuo senza gas

Il filo senza gas costa indubbiamente di più rispetto al classico filo pieno, ma elimina il costo di acquisto o noleggio di una bombola di gas necessaria per i fili tradizionali, e cosa più importante elimina un ingombro che renderebbe alcune saldature praticamente impossibili da effettuare per magari già il peso eccessivo della saldatrice.

Tuttosaldatura.it propone saldatrici a filo senza gas di vari marchi al miglior prezzo e spedizione immediata. Chiama pure se avessi bisogno di informazioni tecniche e ordina la tua nuova saldatrice su Tuttosaldatura.

Ci sono 22 prodotti nella categoria Saldatrice a filo senza gas.